Le Mie Ricette

GELATINA DI UVA FRAGOLA
Io da quest'anno grazie a mia zia nelly .( vive a Cali colombia)che mi ha fatto assaggiare il succo di uva fragalo era una bontà e cosi ho deciso di fare la gelatina di uva. per fare il il succo di uva fragola, lavare per bene l'uva fare bollire leggermente e lasciare a macerare per una notte intera. il giorno dopo centrifugare Con l'accortezza di passare più volte gli scarti nella centrifuga per sprecare il meno possibile di succo.. . E poi soprattutto ho recuperato anche la parte meno acquosa che è stata centrifugata ma si deposita sotto il filtro.State attenta per no buttare il materiale buono Per chi non ha la centrifuga vi progongo di procedere come facevo io con il frullatore (frullare il succo d'uva) e poi filtravo il tutto con un colino a maglia stretta, più volte. Una volta ottenuto il succo di uva fragola la procedura è semplice e rapida. Metto succo, zucchero e tutta insieme in una pentola a fuoco medio e non altissimo. Mescolo con un cucchiaio di silicona per far sciogliere zucchero e aspetto pochissimi minuti che il composto incominci l'ebollizione (ma non aspettate di vederla forte iniziate a contare da quando la vedete appena accennare). Contate due minuti quindi spegnete e aggiungere la gelatina mettete nella formine (io lo messa nei bicchierini da cafè ) e decorata come nella foto E' necessario che stia sul fuoco il meno possibile perchè perde il sapore naturale e il colore cosi avrà un sapore di frutta fresca e non cotta. Provatela e fatemi sapere
Si è verificato un errore nel gadget

sabato 14 aprile 2012

la torta di pasqua nel prato














                                                                         La torta di pasqua arriva un pochino in ritardo..
Lo so come sempre non ho tempo..
per me e un grande piacere condividere con voi un pochino del mio dolce mondo ecco la ricetta 








 E decorata con pasta di zucchero cliccate  QUI    per la 
ricetta.







ingredienti 
pan di spagna  al cioccolato 
per il ripieno ganache al cioccolato biancco e fragole   trovate la ricetta cliccate  qui 
cocco  200 gr
colorante verde liquido poche gocce  
ovette di pasqua 
fiorelline per decorare 
(Fare il pan di spagna un giorno prima )


ingredienti
150 gr di farina 120 gr di zucchero , 75 gr di cacao amaro , 6 uova ( se volete 1 busina di lievito
preparazione 
montate a neve gli albumi  tenere da parte in frigo , sbattete a lungo i tuorli con lo zucchero fino a che non otterrete un composto ben fermo. aggiungete lentamente la farina , il cacao e per ultimo gli albumi montati , e mescolare delicatamente .
Versare il composto ottenuto in uno stampo imburrato  e cuocete in forno  per 25 minuti a 180 gradi ( io lo lascio 20 minuti nel mio forno termoventilato ) ogni forno e diverso noi conosciamo il nostro forno .
consiglio passate al setaccio la farina e cacao per evitare che si formino grumi , se volete il pan di spagna più morbido usate la fecola di maizena  (usare meta maizena e meta farina o cacao io  preferisco questa sono gusti penso a me piace molto viene molto morbido  ) 
Il pan di spagna lo potete farcire come volete al cioccolato , crema pasticcera e fragoline , e tutta fantasia .
comporre il dolce , tagliare il pan di spagna  e farcite con la ganache  ( ponciare il pan di spagna con un liquore a piacere )  glassare la torta con la cioccolata , solo la parte di sopra per far aderire il cocco . colorare il cocco con il verde per il prato e comporre la torta come si vede la foto .



Spero che sia tutto chiaro se avete dubbi potete scrivere a 
alessandracastillo106@gmail.com ho sul mio blog nel forum che trovate nella parte di sotto , ho dove volete importante e che se avete bisogno ci sono ok
A presto besitos Alessandra Restrepo Castillo  



tutto da vicino  

Nessun commento:

Follow by Email

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Forum

get your own embeddable forum with Talki

Visualizzazioni totali

Si è verificato un errore nel gadget

come trovate il mio blog cucinadelparadiso