Le Mie Ricette

GELATINA DI UVA FRAGOLA
Io da quest'anno grazie a mia zia nelly .( vive a Cali colombia)che mi ha fatto assaggiare il succo di uva fragalo era una bontà e cosi ho deciso di fare la gelatina di uva. per fare il il succo di uva fragola, lavare per bene l'uva fare bollire leggermente e lasciare a macerare per una notte intera. il giorno dopo centrifugare Con l'accortezza di passare più volte gli scarti nella centrifuga per sprecare il meno possibile di succo.. . E poi soprattutto ho recuperato anche la parte meno acquosa che è stata centrifugata ma si deposita sotto il filtro.State attenta per no buttare il materiale buono Per chi non ha la centrifuga vi progongo di procedere come facevo io con il frullatore (frullare il succo d'uva) e poi filtravo il tutto con un colino a maglia stretta, più volte. Una volta ottenuto il succo di uva fragola la procedura è semplice e rapida. Metto succo, zucchero e tutta insieme in una pentola a fuoco medio e non altissimo. Mescolo con un cucchiaio di silicona per far sciogliere zucchero e aspetto pochissimi minuti che il composto incominci l'ebollizione (ma non aspettate di vederla forte iniziate a contare da quando la vedete appena accennare). Contate due minuti quindi spegnete e aggiungere la gelatina mettete nella formine (io lo messa nei bicchierini da cafè ) e decorata come nella foto E' necessario che stia sul fuoco il meno possibile perchè perde il sapore naturale e il colore cosi avrà un sapore di frutta fresca e non cotta. Provatela e fatemi sapere
Si è verificato un errore nel gadget

martedì 31 gennaio 2012

IL MARE .. con i macarons

"Vi regalo un po di sogni di mare.. prima del state ci siamo quasi "
macarons nel mezzo  al mare 





















Il  mio amore per il mare.. e qualcosa di fantastico avere il contano diretto con i rumori delle onde, e tutto quello che riguarda il nostro amato mare, certo delle volte non riesco a dormire del rumore che fa, il fascino che c'e non si può paragonare a niente...Vivo di fronte al "mare" 
Ho  fatto i macarons per una mia cara amica  e mentre li sistemavo ho deciso che era il momento di farli fare una  bella passeggiata ... al mare........





clicca qui per la ricetta

Quando il mare è in burrasca cosa si fa? In spiaggia non cambia molto, alle 17 lezione dimostrativa di yoga, alle 17.30 balli di gruppo. In mare, due bambini con le tavole da surf, incuranti del vento teso, delle onde frangenti, del freddo pungente, sorvegliati da un nonno coraggioso, perché il bagnino del salvataggio, imbacuccato nella felpa, sta bevendo un ponce caldo al bar. Con i kite surf sono rimasti in due, volano come uccelli sull'acqua, con il wind surf uno solo che ogni tanto scompare tra le onde. E poi c'è il velista, procede con le vele tutte colorate.., ogni tanto scompare anche lui, ma va avanti, una barca a vela procede con qualsiasi condizione di mare, ma mi chiedo chi glielo ha fatto fare di mettersi in viaggio, chissà, avrà avuto le sue ragioni, oppure semplicemente si divertiva a farlo...e puoi arriva l,ora di cena alle 21,30 come minimo nelle nostre case Messinese cosa si mangia delle bontà infinite parmigiana di melenzane , caponatina ,  del pesce fritto di nome "pettine u  surici " a Messina si pesca nelle nostre coste.
ok amici vi lascio alla vostra immaginazione con il amore per il mare è   di buona cucina.











IL MARE


torta di compleanno al mare..



UN CUORE IL MIO AMORE PER IL MARE






con volanti nuvole bianche,
pien di spruzzi e di spuma e di strillanti gabbiani.
Devo tornare sul mare, alla vita
di zingaro vagabondo; alla via
delle balene e degli uccelli marini,
dove il vento è una lama tagliente;
e io chiedo solo un'allegra canzone
da un compagno ridente e un buon sonno
e un bel sogno
quando la lunga giocata è finita.  Filippo de Pisis




Hasta luego guapas y guapos
a giorni il mio piatto dedicato al amore per il mare
 Alessandra .. baci




Follow by Email

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Forum

get your own embeddable forum with Talki

Visualizzazioni totali

Si è verificato un errore nel gadget

come trovate il mio blog cucinadelparadiso